“Fondi strutturali 2014-2020”. Appuntamento a Senigallia per un ponte fra Marche e Croazia

438

Giovedì 14 novembre l’evento annuale della Politica Regionale Unitaria. Saranno presentati i numeri dell’attuazione 2007-2013 e le prime prove di dialogo fra imprese e istituzioni dei due territori. Si terrà a partire dalla ore 9.15 di giovedì 14 novembre presso la Rotonda a Mare di Senigallia l’appuntamento annuale con la Politica Regionale Unitaria della Regione Marche. Prenderanno parte all’evento il presidente della Regione Marche Gian Mario Spacca e l’assessore alle Politiche comunitarie Paola Giorgi, ai quali saranno affidate le conclusioni.
La riflessione portante di quest’anno sarà incentrata sul tema “Fondi strutturali 2014-2020 e accordi di collaborazione tra istituzioni e imprese della Regione Marche e della Croazia”.
Come ogni anno l’incontro si concentrerà anzitutto sull’avanzamento della Programmazione Regionale Unitaria delle Marche, ma sarà impreziosito dalla partecipazione del “sistema Croazia” che ha aderito all’Unione europea dal 1° luglio 2013 e al quale sarà dedicata la sessione pomeridiana dei lavori.
Dopo una prima parte incentrata sull’attuazione dei programmi e sui risultati conseguiti dalla Regione Marche illustrati dal dirigente Politiche Comunitarie e Autorità di Gestione FESR e FSE della Regione Marche Mauro Terzoni, seguirà una sessione dedicata allo stato dell’arte sulla programmazione 2014-2020 alla quale prenderanno parte Sabina De Luca, capo del Dipartimento per lo Sviluppo e la coesione economica del Ministero dello Sviluppo economico e Melaniya Milic, dell’Agenzia regionale per lo Sviluppo della Regione di Dubrovnik e della Neretva.
Nel pomeriggio i lavori proseguiranno con due workshop dedicati alle opportunità e alla collaborazione fra imprese e istituzioni della regione Marche e della Croazia, anche nell’ottica della strategia della Macroregione Adriatico-Ionica e con una sessione di incontri BtoB tra imprese marchigiane e imprese croate.
Dalle ore 16.00, infine, sarà prevista una sessione plenaria alla quale prenderanno parte, fra gli altri, il professor Antonio Nuzzo dell’Università Luiss Guido Carli, alcuni rappresentanti dell’Istituto Italo-Croato e l’ambasciatore di Croazia Damir Grubisa.
Il programma completo è disponibile su www.europa.marche.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here