Premio ‘Città di Senigallia’ a Gualtiero Marchesi

602

Gualtiero Marchesi riceverà il 27 settembre alla Rotonda il \’Premio Città di Senigallia\’, nell\’ambito di un convegno sulla \’Cucina locale\’. Il famoso chef terrà poi il giorno successivo una lectio magistralis all'Istituto alberghiero Panzini, seguita da un laboratorio di cucina con prodotti tipici del territorio.

L'iniziativa è stata presentata dal sindaco Maurizio Mangialardi. ''Non si tratta soltanto di un premio alla carriera ad un indiscusso maestro – ha detto – ma dell'avvio di un nuovo percorso per la valorizzazione del pesce azzurro locale''.

"L'obiettivo – ha spiegato – è partire dal premio a Gualtiero Marchesi per arrivare al 'Premio Gualtiero Marchesi', un appuntamento annuale che veda Senigallia come punto di riferimento per la valorizzazione del pescato dell'Adriatico.

Marchesi potrebbe diventare il testimonial di questo ambizioso progetto, che porterà in città anche una Scuola di formazione di alta cucina, considerata la presenza del nostro qualificato istituto alberghiero".

Partner del Comune in questo progetto il Gac, Gruppo Adriatico centrale (che tramite l'Unione Europea ha finanziato il premio per rilanciare la pesca locale), la Cna regionale, l'Associazione cuochi e la Regione Marche. "Senigallia – ha aggiunto il consigliere regionale Fabrizio Volpini – è diventata nel giro di trent'anni una località che ha fatto dell'enogastronomia uno dei suoi punti di forza, grazie ad impegno e sinergie con le realtà locali".

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here