Gli appuntamenti UNIRE e ASSOAMBIENTE a Ecomondo 2016

635

L’industria dei servizi ambientali rappresenta oggi, e lo sarà ancor di più nel prossimo futuro, un settore di rilevanza strategica per la “circular economy”. Anche quest’anno le due Associazioni aderenti a FISE – Federazione Imprese di Servizi, FISE ASSOAMBIENTE e FISE UNIRE, che da sempre collaborano alla definizione del programma della manifestazione, con la partecipazione al Comitato Scientifico, saranno presenti alla Fiera Ecomondo, in programma a Rimini (dall’8 all’11 novembre presso Riminifiera), con un ampio stand (Padiglione B3, Stand n. 103) e partecipando a diverse sessioni di approfondimento sulle tematiche inerenti la gestione e, in particolare, il riciclo dei rifiuti. Per le Associazioni Ecomondo rappresenta oggi un importante tavolo di confronto, a livello globale, capace di coniugare il tradizionale momento espositivo di livello internazionale, con un’occasione di approfondimento tematico sulle questioni di rilievo per il settore, anche attraverso il necessario confronto con gli altri Paesi.
FISE UNIRE – l’Unione Imprese del Recupero conferma l’organizzazione dei due appuntamenti ormai fissi a Ecomondo: il Forum RAEE, organizzato da ASSORAEE insieme al Centro di coordinamento RAEE, che quest’anno si propone di approfondire il ruolo che il settore delle apparecchiature elettriche ed elettroniche (AEE) può giocare nell’economia circolare, favorendo la progettazione al fine della riusabilità e della riciclabilità, il riutilizzo delle AEE, il trattamento adeguato dei RAEE, il recupero di materie prime critiche; il Convegno sui veicoli fuori uso, a cura del CTS Ecomondo, che solleciterà i rappresentanti del settore del fine vita auto sulla definizione delle proposte di modifica al Decreto Legislativo n. 209/2003 sulla gestione dei veicoli fuori uso, e analizzerà le problematiche relative alla sostenibilità economica della filiera.
Senza contare gli interventi ad altri eventi promossi durante la manifestazione, come quello al convegno “Economia circolare – Un’opportunità per la competitività e la sostenibilità del sistema produttivo italiano”, dove l’Associazione tra l’altro coordinerà la sessione sulla normativa, nonché quello al Seminario tecnico su sottoprodotti e materiali secondari, a cura dell’ISPRA. Per ulteriori info sulla partecipazione UNIRE a Ecomondo visita: http://www.associazione-unire.org/index.php/unire/entry_p/Eventi/eventi/16041/23%7C
FISE ASSOAMBIENTE, l’Associazione che storicamente rappresenta a livello nazionale e comunitario le imprese che svolgono in Italia attività di igiene urbana, gestione rifiuti urbani e speciali e attività di bonifica, interverrà nell’ambito degli eventi in calendariocon analisi, interventi, incontri e convegni su temi strategici per il settore ed oggi al centro del confronto politico nazionale ed europeo.
FISE ASSOAMBIENTE, interverrà in particolare al convegno organizzato da ISPRA in materia di classificazione dei rifiuti e al meeting di livello internazionale promosso da ATIA-ISWA ITALIA e ACR+ (Association of Cities and Regions for Sustainable Resources management) sull’economia circolare. Convegno, quest’ultimo che, grazie al contributo di esperti che operano nel settore a livello istituzionale e internazionale (a livello associativo e imprenditoriale), si propone di far luce sui possibili sviluppi e sulle evoluzioni della circular economy. L’economia circolare sarà protagonista anche dell’intervento associativo al FORUM annuale promosso dall’ISPRA per fare il punto sulle novità normative europee e nazionali in materia.
Altro tema riguarderà i lavori in corso a livello nazionale sull’istituzione di una nuova Autorità indipendente per la regolazione del settore della gestione rifiuti e sul regolamento ministeriale in materia di tariffa rifiuti, con un momento di riflessione e discussione, cui FISE ASSOAMBIENTE prenderà parte insieme agli altri rappresentanti del comparto.
Per ulteriori info sulla partecipazione ASSOAMBIENTE a Ecomondo visita: http://www.assoambiente.org/index.php/assoambiente/entry_p/Eventi/eventi/16027/23%7C

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here