Aerdorica, dichiarazione di Federica Massei

779

Come amministratore unico della società di Aerdorica prendo atto dell’esito del referendum dei lavoratori dello scalo, voluto dai sindacati. La loro decisione di andare avanti con gli esuberi mi rattrista ma devo dare seguito a questa volontà per portare avanti il piano di risanamento, attestato e posto come condizione essenziale per uscire dalla fase prefallimentare. Nella giornata di oggi partirò con il piano esuberi e la riduzione delle indennità per i lavoratori, misure necessarie per garantire quel ridimensionamento del costo del lavoro necessario e strumentale al perseguimento dell’equilibrio economico della società e quindi per scongiurare lo stato di insolvenza in capo alla stessa”. Lo afferma Federica Massei amministratore unico della società di Aerdorica. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here