Area Science Park (Asp), si lavora sulle rinnovabili

44

Prosegue la collaborazione tra la Regione e
Area Science Park (Asp) nel settore della ricerca in materia di
fonti energetiche rinnovabili, risparmio energetico e trasporto
urbano sostenibile.

Su proposta dell’assessore all’Ambiente ed Energia Sara Vito, la
Giunta regionale ha, infatti, approvato lo schema della seconda
Convenzione attuativa tra l’Amministrazione e l’Asp e ha
disposto, a copertura delle spese relative alla collaborazione
scientifica fornita, di stanziare la somma di 38 mila euro.

“Scopo dell’accordo tra la Regione e Area Science Park – ricorda
Vito – è l’acquisizione, attraverso un reciproco scambio di
informazioni, degli elementi atti a creare le condizioni per
riunire progetti locali in un’unica proposta progettuale
sistematica e finanziabile, da sottoporre alla Banca europea
degli investimenti (Bei), mobilitando in questo modo – aggiunge
l’assessore – investimenti privati nel settore pubblico, con
l’obiettivo non secondario di superare le difficoltà di
indebitamento da parte degli enti locali”.07

L’Area di ricerca scientifica e tecnologica di Trieste – Area
Science Park è un ente pubblico di ricerca che si propone di
contribuire all’attuazione degli obiettivi nazionali derivanti
dal pacchetto ‘clima energia’ e di favorire ricadute e impatti
economici in materia di maggiore efficienza energetica,
sostenendo e accrescendo la competitività delle imprese locali, e
del territorio, attraverso il proprio sistema di competenze
distintive negli ambiti e nei settori dell’ambiente e
dell’energia.

Il tutto, per accertare la possibilità di avviare nel Friuli
Venezia Giulia azioni di investimento nell’ambito dell’efficienza
energetica, delle fonti di energia rinnovabili e del trasporto
urbano sostenibile, avvalendosi dei fondi di assistenza tecnica
ELENA – European Local ENergy Assistance.

ELENA è un programma attivato dalla Commissione europea in
collaborazione con la Bei, per fornire supporto alle autorità
locali e regionali nello sviluppo e nella realizzazione di
investimenti nel campo dell’energia sostenibile.