Nori de’ Nobili al Festival della Saggistica di Fano

1401

L’iniziativa di rendere omaggio a Nori de’ Nobili in occasione della sesta edizione di Passaggi Festival che ha come tema Il Paese delle Donne, è dell’associazione culturale Centrale Fotografia. Infatti questo sodalizio ha deciso di evocare, attraverso l’immagine fotografica e con la collaborazione dell’artista Mirco Belacchi e del geografo letterario Massimo Bini, la vicenda dell’artista Nori de’ Nobili (Pesaro, 1902 – Modena, 1968), a cinquant’anni dalla sua scomparsa.

Anna Mencaroni

“A noi fotografe dell’Associazione Io Fotoreporter/Donna” spiega la regista Anna Mencaroni” il Museo Nori de’ Nobili e Centrale fotografia hanno chiesto la preparazione di un video che rappresentasse sinteticamente la produzione artistica della De Nobili più coerente, che è la serie degli autoritratti. Si tratta infatti di veri e propri simboli esistenziali, dove l’artista dipinge la sua immagine per interrogare la sua anima, segnata da una vita drammatica e tormentata. Cosa che abbiamo fatto realizzando un video-documentario, che allinea una selezione di immagini dalla catalogazione complessiva di Alfonso Napolitano e con una clip di copertina, dove riassumiamo le nostre performances di identificazione con Nori de’ Nobili”. Poi in mostra gli autoritratti sono stati interpretati da Mirco Belacchi nella sua serie “Nori, il Volto” esposta di recente al Museo dè Nobili di Ripe: attraverso specchi deformanti, effetti ottici e la sovrapposizione di più immagini, l’artista ha cercato di raffigurare ed esaltare il ritmo e le sequenza degli stati d’animo della pittrice. Centrale Fotografia ha rivolto sentito ringraziamento al Comune di Trecastelli, al prof. Carlo Emanuele Bugatti direttore del Museo Nori de’ Nobili di Ripe perchè hanno subito apprezzato e sostenuto l’evento espositivo di Fano, dove dal 27 giugno al 1 luglio 2018 si terrà la sesta edizione di PASSAGGI, Festival della Saggistica, organizzato dall’associazione Passaggi Cultura e da Librerie Coop, con il patrocinio del ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, del ministero dell’Istruzione Università e Ricerca, e del Centro per il libro e la lettura. Il Festival è sostenuto dal contributo del Comune di Fano, della Regione Marche e della Fondazione Cassa di Risparmio di Fano, e dai main-sponsor Coop Alleanza 3.0, Gibam Shops e Profilglass. Il Festival, ideato e diretto da Giovanni Belfiori, è presieduto da Cesare Carnaroli, mentre il comitato comitato scientifico è formato da Nando dalla Chiesa, che lo coordina, Claudio Novelli, Alessandra Longo, Giorgio Santelli, Lorenzo Salvia, Katia Migliori, Alfredo Antonaros.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here