Porto di Ancona, varato il primo Superyacht Riva

673

Un sogno lungo 50 metri è diventato una nave di smisurata bellezza, chiamata
“Race” dal suo armatore, e protagonista di una scenografica messa in acqua presso il cantiere della Riva Superyachts Division di Ancona.
Con Riva 50 metri si avvera il sogno di Carlo Riva che, spinto dalla volontà ambiziosa e geniale di andare oltre i limiti, realizzò tra gli anni ’60 e ‘70 i celebri M/Y della serie “Caravelle” e “Atlantic”, i grandi yacht in acciaio di cui Riva 50 metri è oggi degno erede per inarrivabili standard di estetica, stile e innovazione.
Lungo 50 metri per un baglio massimo di 9 metri, nasce per offrire un’esperienza di navigazione a livelli eccelsi, fatta di comfort, eleganza, attenzione ai dettagli e arte nautica: valori che da 177 anni fanno di Riva il mito della nautica mondiale. Il capolavoro della Riva Superyachts Division è un’opera navale ll’avanguardia, che unisce le più avanzate soluzioni tecnologiche a uno stile inconfondibile, per soddisfare il gusto raffinato e le aspettative esigenti del suo armatore italiano.
Maestoso ed elegante, Riva 50 metri è frutto della collaborazione tra Officina Italiana Design, lo studio di progettazione fondato da Mauro Micheli e Sergio Beretta che disegna in esclusiva l’intera gamma Riva e il team ingegneristico dedicato alla progettazione dei nuovi super yacht Riva con il Comitato Strategico di Prodotto Ferretti Group.
“Riva 50 metri è un salto epocale in avanti per Riva e per tutta la nautica e un tuffo al cuore per chi lo vede navigare, una meraviglia inconfondibile moltiplicata per la sua emozionante grandezza. È anche uno splendido traguardo raggiunto dalla Riva Superyachts Division, che ha realizzato il Riva più grande di sempre rispettando ed esaltando le preziosità estetiche e di stile uniche del marchio. Dai particolari nminuziosi al design che toglie il fiato, questo 50 metri è uno scrigno di bellezza in cui splendono una storia leggendaria, che dura da 177 anni, e una visione ultracontemporanea della nautica. La sapienza produttiva che si ammira in un’opera di questo valore è anche il miglior manifesto del primato insuperabile del Made in Italy” – ha commentato l’Avv. Galassi, CEO di Ferretti Group. Cresce quindi l’attesa per il nuovo Riva 50 metri, che sarà presentato ufficialmente a giugno nella spettacolare cornice del Salone Nautico di Venezia e presenzierà in seguito al Monaco Yacht Show.