Talent Moby, fra due settimane i tre super giudici

172

Votate, votate, votate. Le ultime due settimane di AAA VIAGGIATORI CERCASI saranno quelle decisive per designare “i magnifici nove”, i tre “food lover”, amanti del cibo che non resistono alla tentazione di fotografare un piatto ogni volta che lo vedono; i tre “travel expert” che organizzano le vacanze come nessun altro e i tre “family manager” che sanno conciliare le vacanze e le esigenze dei propri ragazzi in modo straordinario.

Le classifiche provvisorie – frutto delle decine di migliaia di voti arrivati sino ad ora – sono pronte a essere rivoluzionate nel rush finale, altre migliaia e migliaia di voti previsti nelle prossime ore che possono completamente ribaltare le classifiche provvisorie, cancellando gli attuali exit poll, come e più che alle elezioni vere.

I segnali che arrivano al sito moby.it vanno tutti in questa direzione. Le centinaia e centinaia di candidati che hanno già caricato i loro filmati di presentazione si stanno dando battaglia per arrivare sul podio delle rispettive categorie, ma stanno arrivando anche nuove candidature che potrebbero scalare la classifica o ribaltarla completamente in extremis, con un exploit concentrato in pochi giorni, come un centometrista che batte un maratoneta.

Quindi ogni voto d’ora in poi acquista un valore doppio… Ci siamo. È scattato il conto alla rovescia. Il sito www.moby.it sta smistando migliaia di voti e per la prima volta si stanno profilando gli identikit dei possibili vincitori, ovvero dei tre giudici che attraverso il meccanismo di un talent alla rovescia finalizzato per l’appunto a individuare tre giudici, diventeranno i grandi protagonisti della campagna di marketing, unica e originale nel suo genere, lanciata dal Gruppo Onorato Armatori.

Da qui al 30 giugno sarà un vero e proprio rush finale per scegliere, o meglio, affidare alla giuria di cui faranno parte anche i componenti della Pozzolis Family, la scelta (su una rosa di nove candidati che stanno combattendo per conquistare il consenso e i voti della rete), dei tre super esperti in food, family planners e travel experts.

Tre giudici che si gioveranno di uno stipendio record (10.000 euro per 24 ore) ma che specialmente porranno le basi per una loro attività autonoma e non solo di influencer.

È quindi una partita doppia quella che si gioca sul sito Moby.it (dove sono visibili foto e presentazioni filmate dei candidati, con tanto di voti già ottenuti): da un lato, la partita di giovani ai quali viene fornita in maniera del tutto anomala, un’occasione; dall’altro, quella di un gruppo che offre servizi turistici e di trasporto e che è pronto a mettersi in discussione, in gioco, sulla rete.

La campagna, ideata dall’Agenzia Armando Testa, è tutta da scoprire; per la sua particolarità ha riscosso un consenso al di là delle attese assumendo davvero le caratteristiche di un talent e accendendo i riflettori sulle compagnie leader nel trasporto dei passeggeri su navi traghetto da e per le isole con focus particolare sulle rotte di collegamento con Sardegna, Corsica, Sicilia, Elba e Tremiti.

Con l’appropinquarsi della data del 30 giugno nella quale si chiuderanno le votazioni e si apriranno le urne virtuali, crescono anche la tensione e la curiosità per l’individuazione di tre figure professionali altrettanto anomale: la prima è quella di un “food lover”, un esperto di cibo e di cucina che si infiltri nella cucina di un traghetto e testi antipasti, primi, pietanze e dolci; la seconda per un travel expert, un giovane che sia in grado di navigare al meglio nel grande mare delle offerte di viaggio, testandone la convenienza e trovando la soluzione che garantisca il più alto confort al prezzo più conveniente; la terza per un family manager, un componente della famiglia in grado di ottimizzare il bagaglio, pianificare la partenza, gestire al meglio le aspettative e i sogni della famiglia rendendoli compatibili con i servizi di bordo.