Torna al cinema Vasco Rossi NonStop Live

694

Vasco Rossi trionfa anche al cinema e mette a segno un altro record. Un evento cinematografico il suo Music Film: con 709.000 euro di incasso in soli tre giorni di programmazione e 50.310 presenze al cinema, il successo del film è tale da richiedere almeno altre due repliche.

L’appuntamento con Vasco NonStop Live 018+019 per la regia di Pepsy Romanoff è fissato per il 10 e 11 dicembre, per vivere o rivivere emozioni non stop.

Il music film che ha fatto ballare e cantare la combriccola del Blasco trasformando le immagini di due trionfali estati rock NonStop 018/019 in un evento cinematografico da non perdere, regalerà altre serate spericolate.

“Volevo far vedere delle stanze del mondo di Vasco Rossi che nessuno aveva mai visto” commenta il regista Pepsy Romanoff al suo terzo music film campione d’incassi a fianco del Komandante, dopo Vasco Tutto in una notte LiveKom015 e Vasco Modena Park – il Film.  “Volevo guardare al processo creativo che c’è dietro la costruzione della scaletta di un concerto e come si genera tutta quella meraviglia che arriva dopo. Inquadrare l’uomo Rossi prima ancora che la rockstar Vasco”.

VASCO NonStop Live 018+019 al cinema 

SINOSSI

Immagini suoni e parole di due trionfali estati rock NonStop 018/019.

Da come nasce una scaletta “perfetta” al fronte del palco, Vasco racconta i segreti delle sue scelte, affida pensieri ed emozioni alla telecamera che lo riprende in vari momenti dall’intimità di una sala d’incisione, alle prove con la band, lo show mentre si compone…fino all’esplosione finale dello stadio.

Il ritratto di un Vasco privato e di quello pubblico, le canzoni e il delirio del pubblico.

23 telecamere puntate sul palco, oltre 100 ore di girato e 2 chilometri di pellicola per due ore di adrenalina pura.

IL MUSIC FILM

Il music film è ideato e diretto da Pepsy Romanoff che ha fedelmente registrato immagini, suoni, colori e parole dei momenti più significativi.

“L’idea – dichiara il regista – è quella di portare sul grande schermo un concerto diverso dagli altri, un concerto rock ruvido anche nel trattamento dell’immagine. Il girato è stato così riversato in pellicola per dare il senso del tempo e della bellezza della resa cinematografica”.

Oltre due ore per vivere l’atmosfera unica e irripetibile che si respira a ogni suo concerto, ma anche per entrare dentro il processo creativo della scaletta.

Tutto quello che avreste voluto sapere su come nascono le scalette “perfette” (da “Cosa succede in città” a “Qui si fa la storia”), che cosa c’è dietro la scelta di ogni canzone.  Perché: “La scaletta è come accordare gli strumenti, Le canzoni devono essere tutte perfettamente accordate.”

La sua musica come non è mai stata raccontata con immagini inedite e, per la prima volta, la voce dei protagonisti. Vasco è l’attore principale del film, affida i suoi pensieri e le sue emozioni alla telecamera di Pepsy Romanoff e il regista lo ritrae nell’intimità dello studio di registrazione, con Vince Pàstano (il “capo orchestra”), alle prove con tutta la band. Fino all’esplosione finale del rocker sul palco.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here