CNA: Ancona-Cina, ottima operazione di prospettiva

149

L’Associazione degli imprenditori plaude alla nuova rotta cinese. Ora sforzo congiunto per trovare la compagnia che garantirà la rotta.

 

Dopo l’incontro organizzato dalla CNA con le autorità dell’hub aeroportuale il mese scorso (il convegno “Marchefuture”, svolto presso il terminal Arrivi dell’Aeroporto delle Marche lo scorso 13 dicembre 2019), alla presenza di tutte le istituzioni locali, avevamo avuto la sensazione che ci fosse una volontà forte e finalmente congiunta di puntare nel rilancio di quello che a furor di popolo rappresenta un tassello fondamentale nel quadro infrastrutturale marchigiano e, prima che ce lo vengano a dire da fuori, rileviamo finalmente i primi segnali concreti che denotano impegno, coerenza e lungimiranza.

Ora ci aspettiamo che la Regione, ci aiuti a compiere l’operazione fino in fondo, agevolando l’interessamento di una compagnia in grado di soddisfare le esigenze del territorio, che ricordo essere altissima verso un mercato che è e sarà decisivo per le prospettive di sviluppo internazionale delle nostre aziende, che devono sia cogliere l’occasione per implementare l’export dei propri prodotti di punta.

 

L’esortazione della CNA è rivolta quindi alla produzione manifatturiera, ma anche e soprattutto alla ricettività e al circuito turistico complessivo, il primo ad essere interessato dall’immagine turistica sulla quale si sta puntando finalmente con convinzione, a beneficio di un settore che vede la presenza di piccoli imprenditori disposti ad investire in qualità per accogliere degnamente i tanti potenziali turisti asiatici.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here