Bitcoin, Consulcesi Tech, CEO Pacini Battaglia “da Tesla operazione di portata storica”

350

Prossima potrebbe essere Apple, ci sarebbe sfida tra giganti su servizi pagamento integrati’

“L’ingresso di Tesla nel mondo cripto con l’acquisto di 1,5 miliardi di dollari in bitcoin, ufficializzato con documento ad indirizzo della Sec, è un evento di portata storica”. A dichiararlo è Gianluigi Pacini Battaglia, ceo di Consulcesi Tech, secondo cui “in primis si tratta di una benedizione per la regina delle criptovalute, ora asset di riserva con una quota oltre il 10% della componente cash nel bilancio della quarta società più capitalizzata al mondo”.

Per Pacini Battaglia, “si rinforza così la tesi delle ‘crypto treasuries’ tra gli incumbent della Silicon Valley e si apre la strada per altri ingressi altisonanti”. Tra i nomi fa quello di Apple: “Secondo Rbc Capital Market l’azienda di Tim Cook starebbe valutando una mossa analoga a supporto di una strategia sempre più votata ai pagamenti digitali”. In questo modo, prosegue, “dopo la già annunciata ‘arm race’ per l’auto elettrica del futuro, la sfida tra i due giganti californiani potrebbe giocarsi proprio sui servizi di pagamento integrati. Blockchain full node installati direttamente a bordo dell’auto, pagamenti Machine to Machine (M2M) automatici tra veicoli e dispositivi di ricarica, interconnessione tra la dimensione fisica del veicolo e la realtà virtuale o aumentata. Sono solo alcuni – conclude Pacini Battaglia – degli scenari che questo ‘clash’ di innovazione potrà regalarci da qui ai prossimi 5 anni”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here