Elettracity, arriva sulle strade la minicar nata nelle Marche

145

Il primo esemplare conquista Amalfi, dove accompagnerà i turisti alla scoperta delle bellezze del luogo.  Dopo la campagna di equity crowdfunding che ha consentito l’avvio della produzione, prosegue con successo l’innovativo progetto della giovane azienda jesina Limcar

 

Dopo il successo della campagna di equity crowdfunding che ha consentito l’avvio della produzione, arriva sulle strade ElettraCity, l’innovativo quadriciclo 100% elettrico e made in Italy, ideato e prodotto dalla giovane azienda jesina Limcar. E lo fa in una delle località turistiche più amate della costa italiana: Amalfi. ElettraCity è stata infatti scelta da un noleggiatore locale come mezzo ideale per la circolazione dei turisti, che potranno visitare le bellezze del posto percorrendo senza problemi anche le strade strette, parcheggiando con facilità ed entrando nelle zone a traffico limitato. Una soluzione ottimale per il turismo green: ElettraCity è completamente elettrica (con batterie al litio ferro fosfato) e in più, elemento distintivo nel settore delle minicar, è dotata di un pannello fotovoltaico integrato che fornisce un’autonomia supplementare fino al 30% della carica totale.

“In questo particolare momento in cui tutti guardiamo con fiducia alla ripartenza – commenta Enrico Cappanera, general manager di Limcar – siamo davvero felici che il primo esemplare di ElettraCity sia destinato al settore turistico. Nei nostri laboratori di Jesi stiamo personalizzando il veicolo, in modo che sia in piena sintonia con la bellezza della costa amalfitana, con tanti elementi che richiameranno lo stile marinaro”.

ElettraCity nasce come soluzione semplice ed ecologica per la mobilità urbana. Piccola, maneggevole ed economicamente accessibile, consente di circolare agevolmente nei centri storici e nelle ztl, non teme blocchi del traffico per inquinamento ed è una valida alternativa al mezzo pubblico, viste le limitazioni legate alle misure anti-Covid. Progettata e realizzata in Italia con design e tecnologia brevettati, offre anche dispositivi opzionali, come la geolocalizzazione GPS tramite app, consultabile da smart phone, e il software di controllo veicolo tramite touchpad da 10 pollici integrato al cruscotto, per monitorare i diversi parametri e gestire più funzioni (tra cui il navigatore, la radio e le principali app per musica e video).

La prima ElettraCity ad arrivare sulle strade appartiene alla linea “Tourist”, più adatta al clima estivo (è priva degli sportelli laterali) e con ampie possibilità di personalizzazione. Può raggiungere i 60 chilometri orari ed ha un’autonomia di 50/60 km, che può arrivare fino agli 80 grazie al pannello fotovoltaico; si ricarica completamente in modalità plug-in da apposita colonnina o dalla presa di casa (fatti gli opportuni adattamenti) con un tempo variabile che va dalle 2 alle 3 ore. Ospita due passeggeri e può essere guidata dall’età di 16 anni. Verrà personalizzata in stile vintage con colori e materiali che richiamano le atmosfere costiere, come il legno marino per volante e cruscotto. La consegna è prevista per gli inizi della stagione estiva.

Limcar è una pmi innovativa con sede a Jesi (Ancona) che opera nel campo della progettazione e realizzazione di quadricicli elettrici made in Italy. Il team è composto da giovani professionisti formati nel settore delle energie rinnovabili e di figure esperte operanti nel settore automotive da oltre 20 anni. Limcar nasce nel 2015 come spin-off di Green Vehicles, azienda di Jesi specializzata nella produzione di veicoli elettrici, nell’obiettivo di realizzare il progetto ElettraCity, il quadriciclo 100% elettrico e made in Italy pensato come soluzione semplice ed ecologica per la mobilità urbana.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here