Le nuove esperienze di viaggio grazie al digitale

321

L’Italia continua a detenere un grande potere attrattivo nei confronti dei turisti, sia per i nostri connazionali che per coloro che provengono dall’estero. Le previsioni degli esperti non sono del tutto pessimistiche, perché puntano sul fatto che la ricrescita del turismo possa ricevere un grande impulso anche dallo sviluppo del digitale. Il settore ha molte potenzialità e l’introduzione di nuove tecnologie nell’ambito turistico genera nuove aspettative e importanti novità. Naturalmente, come sottolineano anche gli esperti del settore, ci vuole un grande impegno in modo che l’avvento delle nuove tecnologie a livello turistico generi dei risultati fondamentali.

L’esperienza del viaggio attraverso le nuove tecnologie

La tecnologia si è introdotta con una certa preponderanza anche nell’esperienza di viaggio. Infatti soprattutto i nuovi strumenti messi a disposizione dal web ci offrono tante opportunità. Non si tratta soltanto di guida casino, ma il campo dell’intrattenimento è molto vasto.

Secondo gli ultimi dati, il 22% dei turisti ha fatto ricorso a degli strumenti immersivi, come per esempio i tour virtuali, per avere la possibilità di vedere bene l’alloggio prima della prenotazione. Inoltre molti viaggiatori utilizzano regolarmente Google Maps e Street View per visitare la località in cui intendono trascorrere le loro vacanze.

Anche le vendite online sembrano essere particolarmente apprezzate, dopo che termina l’esperienza di viaggio e nel momento in cui i turisti ritornano a casa. Infatti spesso molti sono soliti comprare online prodotti legati alle località visitate, per fare in modo che si mantenga nel tempo il collegamento con la destinazione in cui ci si è recati.

Molti per esempio comprano prodotti alimentari e poi abbigliamento, cataloghi o libri. Queste vendite online possono rappresentare un valore aggiunto, che genera sicuramente un grande ritorno di carattere economico.

Ma non soltanto le vendite online caratterizzano l’esperienza di post viaggio. Da recenti indagini è risultato che il 30% dei turisti è solito lasciare delle recensioni online sulle esperienze. Non soltanto blog e siti web dedicati appositamente alle recensioni, ma molti parlano della loro esperienza turistica soprattutto sui social network, in un’ottica di condivisione.

Lo sviluppo di nuove forme di turismo tramite il digitale

Grazie al digitale e soprattutto tramite gli strumenti messi a disposizione da internet si stanno sviluppando nuove forme di turismo. Infatti per esempio molti ricorrono alle piattaforme dedicate appositamente ad un settore che sembra diventare sempre più accessibile.

Si tratta del turismo di lusso. Ci sono dei siti in cui si possono trovare delle occasioni privilegiate, a prezzi low cost, per prenotare esperienze luxury nell’ambito della visita di località lontane, sempre molto accattivanti, tutte da scoprire.

Altre piattaforme, invece, sempre online offrono la possibilità di realizzare quello che in gergo tecnico si chiama bleisure travel. Si tratta in particolare dell’unione di trasferte di lavoro e di piacere. Tra l’altro il digitale ben si adatta all’esperienza tipica del turista business, che è già particolarmente predisposto nei confronti dell’innovazione tecnologica, anche per la necessità di avere orari più flessibili e innovative modalità di accesso.

Spesso i clienti business utilizzano strumenti digitali per prenotare l’hotel e contattano l’agenzia per e-mail o per telefono per organizzare il tutto.

Un’altra forma molto interessante di turismo che si sta sviluppando grazie agli strumenti social è quello del turismo branding oriented, per unire il turismo culturale con il concetto di destination branding, attraverso per esempio narrazioni che vengono sviluppate sui social.

Da non dimenticare, infine, le offerte last minute. Grazie a determinati portali internet infatti è possibile monitorare un’offerta nel corso del tempo, per poi aspettare gli ultimi giorni per acquistarla e pagando quindi un prezzo più conveniente. Spesso queste offerte last minute vengono generate in modalità push, basate sull’utilizzo di strumenti di marketing personalizzati in base alle singole esigenze dei clienti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here