Al via domani gli Stati Generali della Green Economy 2022

344

Prendono il via domani gli Stati generali della green economy 2022, la due giorni green arrivata all’undicesima edizione che si svolge alla fine di un anno segnato da notevoli difficoltà per l’economia italiana e che ha come titolo “La nuova sfida della transizione ecologica per le imprese italiane”.

Promossi dal Consiglio Nazionale della Green Economy, composto da 68 associazioni di imprese, realizzati in collaborazione con il Ministero della Transizione Ecologica e il patrocinio della Commissione Europea, si svolgeranno all’interno di Ecomondo – Key Energy, l’8 e 9 novembre prossimi.

Due gli approfondimenti che saranno presentati nell’edizione 2022 degli Stati generali della green economy: la ricerca  realizzata dalla Fondazione per lo sviluppo sostenibile e EY “Le imprese italiane e la transizione ecologica” che indaga sull’atteggiamento degli imprenditori nel loro percorso verso una transizione green, da cui emerge un quadro incoraggiante: c’è infatti una diffusa attenzione delle imprese italiane nei confronti della transizione ecologica anche se non mancano difficoltà e ostacoli; un focus sulle tematiche strategiche della green economy che fotografa ritardi e avanzamenti in settori chiave quali rinnovabili, emissioni di gas serra, risparmio energetico, economia circolare, mobilità sostenibile, green city, etc.

Le imprese italiane – ha detto Edo Ronchi, Presidente della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile – mostrano un impegno reale sul tema della sostenibilità e stanno attuando molte delle misure tipiche della transizione ecologica, azioni che però non sono supportate da una buona comunicazione su ciò che stanno facendo”.

Le due giorni di confronto e dibattito tra decisori politici, imprenditori, esperti internazionali, oltre alla sessione plenaria di apertura (8 novembre) e la sessione plenaria internazionale (9 novembre), sarà arricchita da cinque sessioni tematiche di approfondimento:

8 novembre – pomeriggio

  • L’attuazione del piano di azione europeo e della strategia nazionale per l’economia circolare in collaborazione con Circular Economy Network
  • Le città e la sfida del clima in collaborazione con Green City Network
  • Il futuro verde del sistema agroalimentare italiano il patrocinio MIPAAF e in collaborazione con CREA – Rete Rurale Nazionale e Davines
  • The Circularity of water – Challenges, solutions and technologies for a new international geography in collaborazione con Ambasciata e Consolato generale dei Paesi Bassi e Materia Rinnovabile

9 novembre – pomeriggio

  • Visioni di futuro: le imprese italiane e la corsa alla neutralità climatica in collaborazione con Italy for Climate

Per scaricare il programma completo ->

https://www.statigenerali.org/evento-nazionale/evento-2022/

Per partecipare agli Stati Generali iscriversi su -> www.statigenerali.org 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here