Sostenibilità energetica: diversi approcci, un’unica missione

317

Il convegno in programma il prossimo 24 novembre, presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università Politecnica delle Marche, una mostra fotografica sul progetto “Wahs Up” e un laboratorio di costruzione di un forno solare.

“Sostenibilità energetica, diversi approcci, un’unica missione” questo è il titolo del convegno in programma il prossimo 24 novembre, presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università Politecnica delle Marche ed è anche il tema della mostra fotografica che è attualmente ospitata nei locali della Facoltà fino al 27 novembre.

Il reportage fotografico è stato realizzato in Etiopia dall’Ing. Nicola Ulivieri nella primavera del 2023 ed illustra scene di vita quotidiana nei villaggi rurali Etiopi, nei quali è stato sviluppato il progetto “Wash UP”, realizzato da CVMUniversità Politecnica delle Marche, in collaborazione con Hydroaid, con finanziamento di AICS (Agenzia Italiana per la Cooperazione) e volto ad implementare tecnologie sostenibili per l’accesso all’acqua potabile.

L’acqua rappresenta un pilastro delle aree di intervento di CVM (Comunità Volontari per il Mondo), la ONG che ha coordinato il progetto e che ha visto la partecipazione del Prof. Giovanni Di Nicola e della Prof.ssa Claudia Paciarotti del Dipartimento di Ingegneria Industriale e Scienze Matematiche dell’Università Politecnica delle Marche.

Il progetto ha anche avviato una sperimentazione sull’utilizzo del forno solare denominato “Kimono Butterfly” per diffondere nuovi sistemi ad energia solare e più in generale ad energie rinnovabili per la cottura di cibi in realtà rurali dell’Etiopia.  Nell’ambito del progetto, il 24 novembre è prevista una conferenza dal titolo “Sostenibilità energetica: diversi approcci, un’unica missione”, che, oltre a presentare i risultati del progetto, prevede il coinvolgimento di diversi attori che presenteranno la molteplicità di approcci possibili per il raggiungimento della sostenibilità energetica.

L’aula B+ del Dipartimento di Ingegneria Industriale e Scienze Matematiche dell’Università Politecnica delle Marche ospiterà la conferenza in programma il 24 novembre a partire dalle ore 9:30, che vedrà gli interventi, tra gli altri, di ricercatori etiopi della Debre Markos University e dell’Arba Minch University, di docenti dell’Università Politecnica delle Marche e di imprenditori attivi nell’ambito della sostenibilità energetica in Italia e all’estero.

Al termine della conferenza, sarà possibile, su prenotazione, partecipare ad un laboratorio di costruzione di un forno solare guidato da Matteo Muccioli, inventore del forno solare Kimono.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here