Muse sold out per i 50 anni del Galilei

218

Teatro delle Muse da tutto esaurito per il compleanno del liceo Galilei di Ancona

Un Teatro delle Muse da tutto esaurito quello che ieri sera, lunedì 18 dicembre, ha festeggiato i primi 50 anni del Liceo Scientifico ‘Galilei’ di Ancona. Più di mille tra studenti, professori e genitori hanno applaudito il mezzo secolo di storia della scuola nata nel 1973 ed oggi primo liceo del territorio secondo Eduscopio, la piattaforma di valutazione della Fondazione Giovanni Agnelli.

A fare gli onori di casa il Dirigente Scolastico Alessandra Rucci, che emozionata ha ricevuto sul palco Daniele Silvetti, sindaco della città di Ancona, Donatella d’Amico, Direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale per le Marche e Fiorello Gramillano, ex preside del liceo e Presidente dell’associazione “Ragazzi ed Amici del Galilei”.

“Rimanere al passo con i tempi, innovativa e mai immobile: questo auguro al ‘Galilei’ in questo giorno così importante. A fare la differenza nella nostra scuola – commenta la Dirigente Rucci – sono stati e sono i docenti. Comprendere gli studenti, accoglierli e accompagnarli sia nel successo che nelle difficoltà è la carta vincente del nostro liceo. Da settimane – e conclude – nei corridoi si respirava un grande fermento per il cinquantesimo. Non scordiamoci mai che la scuola è dei e per i ragazzi”.

A commuovere i mille è stato poi l’insegnante e scrittore Enrico Galiano, inserito nel 2020 dal ‘Sole 24 Ore’ nella lista dei dieci insegnanti più influenti sul web, che ha portato sul palco un monologo tratto dal suo ultimo libro ‘Scuola di felicità per eterni ripetenti’. “Benvenga ogni occasione in cui si celebra la scuola – ha raccontato Galiano – anche quando non ci sono anniversari importanti. Bisognerebbe portarla di più in piazza e a teatro, che sono i luoghi fondamentali del nostro vivere comune. Benissimo il 50esimo, ma andrebbe festeggiato anche il 51esimo e così via ogni anno”.

Per l’evento spettacolo, patrocinato dal Comune di Ancona, è stato realizzato e proiettato il cortometraggio ‘Buon Compleanno Galilei’, per la regia di Juri Cerusico, che ha raccontato dall’interno la vita quotidiana di studenti e docenti galileiani.

Applaudito a lungo è stato poi lo spettacolo ‘Cosa hai fatto a scuola? Niente’, messo in scena da trenta studenti del Laboratorio Teatrale del liceo e diretto dalla regista Ylenia Pace. La produzione, che ha debuttato per la prima volta lo scorso anno, ha raccontato l’esperienza scolastica nella vita dei giovani e messo in luce quanto le relazioni fra studenti e insegnanti siano fondamentali per la crescita e per l’apprendimento. Storie autobiografiche di chi ha fatto parte di questi primi cinquant’anni di buona scuola.

Fonte: Moretti 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here