I rischi del traffico marittimo sono rischi per l’intera umanità

247

Martedì 25 giugno a Genova l’Assemblea Pubblica di Assagenti affronterà il tema delle strozzature nell’interscambio mondiale e delle conseguenze potenzialmente devastanti della chiusura di rotte strategiche

 

 

Ribadendo indirettamente il ruolo di Genova, quale capitale marittima del Mediterraneo, l’Associazione degli Agenti e dei Mediatori Marittimi genovesi, ha deciso di dedicare l’intera sua Assemblea Pubblica, convocata per martedì prossimo, 25 giugno, a Genova, presso il Palazzo della Borsa, a un’analisi delle tensioni geopolitiche che riguardano il cosiddetto Mediterraneo allargato, ma non solo.

Esperti, uomini di mare, analisti, si confronteranno su queste tematiche, purtroppo di scottante attualità con la guerra in Ucraina e con quella in Medio Oriente, nonché la sua estensione al Mar Rosso. È confermata la presenza del Ministro del Mare, Nello Musumeci e del Viceministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Edoardo Rixi, al convegno che sarà moderato da Nicola Porro.

Programma – Assemblea Pubblica Assagenti 25 giugno 2024

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here