Sinergia delle grandi “Emozioni”

522

Attenzione al design e cura del dettaglio. Materiali pregiati e un ottimo rapporto qualità – prezzo. Sono questi gli ingredienti che hanno fatto di “Emozioni” un’azienda di mobili e cucine esclusive, dai risultati importanti. “Emozioni” un’azienda di mobili e cucine esclusive, dai risultati importanti.
Nata nel 2007, in soli tre anni di attività, l’azienda è riuscita a mettere radici in tutto il territorio italiano e non solo: tre sedi espositive nelle Marche, in Abruzzo e in Umbria, una sede in Croazia alla quale si è appena aggiunto uno showroom a San Josè, in Costa Rica. Un segnale forte di apertura verso i mercati dell’Europa dell’Est e del Centro e Sud America, sebbene il mercato italiano rimane il punto di riferimento principale con quattordici sedi commerciali. Data la crescita esponenziale registrata da questa azienda della provincia di Ancona, il presidente Andrea Rossetti ha un progetto: quello di quotare le sue “Emozioni” sul mercato azionario per divenire una realtà di riferimento del mobile a livello mondiale. Un traguardo ambizioso che nasconde una serie di scelte fondamentali per rafforzarsi sul mercato della vendita e della produzione del mobile, all’ingrosso e al dettaglio. E’ Andrea Rossetti che svela i segreti del suo successo, a cominciare dalla motivazione che ha portato alla creazione della compagine aziendale di Emozioni: “Il punto di forza dell’azienda – afferma – è l’essersi circondati di persone altamente competenti nel settore e di averle motivate e coinvolte in questo grande progetto. E’ proprio grazie a loro che siamo riusciti a costruire la nostra realtà, quindi la loro presenza, oltre che sinonimo di stima, è un segno di gratitudine”.
Forse può aggiungere ancora qualcosa il nome scelto per l’azienda. Perché Emozioni?
“Perché, da noi, ogni cosa deve far nascere delle emozioni. Emozioni positive che vedo riflesse nel volto di ogni mio collaboratore che svolge le sue mansioni con passione ed entusiasmo, in ogni acquirente che riusciamo ad appagare, rispondendo alle sue esigenze con prodotti di qualità. Il nostro segreto, infatti, sta proprio in una struttura a piramide invertita al cui vertice c’è il cliente e la sua soddisfazione. Alla base ci siamo invece noi, l’azienda, dal magazziniere al manager, senza distinzione, tutti in grado di dare un contributo fondamentale per una sinergia di successo. Ed è proprio nella consapevolezza che ognuno è un tassello indispensabile di questa società che l’attività quotidiana si trasforma da lavoro in passione, con la ferma volontà di superare le sfide di ogni giorno e migliorare costantemente. Da noi avviene un po’ come negli sport di squadra: si vince la partita tutti insieme, mai singolarmente”.
Il cliente al centro dei vostri interessi ma non soltanto per la vendita del prodotto…
“L’importanza che ricopre il cliente si traduce nella grande attenzione che riponiamo nel rispondere alle sue esigenze anche nella fase post – vendita. Tale approccio viene interpretato in modo molto innovativo. Infatti non ci limitiamo a risolvere le eventuali problematiche legate al prodotto/servizio acquistato, ma rendiamo il cliente protagonista della nostra quotidianità attraverso iniziative collaterali culturali e sociali che trasformano la nostra attività in emozioni positive”.
Si è appena chiuso il Salone del Mobile di Milano. Alla luce di questo importante evento, quali potrebbero essere le prospettive del settore?
“Il Salone del Mobile è un appuntamento importante per tutti coloro che lavorano nel settore e per noi è portatore di una ventata di entusiasmo e ottimismo, avendo la possibilità di confrontarci, a livello internazionale, con altre aziende. Quest’anno è stato dato ampio spazio a prodotti creativi e a nuove formule di design, ma in realtà quello che rende un’azienda qualitativamente eccellente e che la differenzia dalle altre è l’investimento nelle risorse umane. In questo campo cerchiamo di riporre il massimo dell’attenzione. Infatti, chi inizia a lavorare con noi lo fa consapevole di intraprendere un percorso professionale che, grazie a contratti a tempo indeterminato, gli permettono di sposare la filosofia aziendale e diventare parte attiva nella piena soddisfazione del cliente. Tutto ciò aumenta la qualità del prodotto nel suo complesso, dalla realizzazione alla vendita e all’assistenza.
Sostenibilità, attenzione per l’ambiente, emissioni di CO2… Quali sono le scelte di Emozioni?
“La nostra azienda ha sempre cercato di evitare lo spreco e di rispettare l’ambiente, attraverso grandi e piccole scelte. Un esempio, più etico e morale che dettato da obbligazioni legislative, è che tutti i nostri prodotti hanno un basso contenuto di formaldeide e sono riciclabili al 90%”.

A synergy made by great "Emozioni"
Interest for design and attention at the detail with a great relation quality – price. These are the main elements that contribute at "Emozioni" success, a company leader about the production of exclusive furniture and kitchen. With its fourteen expositive centres in Italy and two showroom in Croatia and Costa Rica, the holder Andrea Rossetti wants to quote its company on the share market in order to became a point of reference in the furniture sector. The secret of its success, Rossetti declares, “to have group of expert about furniture sector, and to have give them a right reason in order to support this great project. At the exhibition “Salone del Mobile”, Emozioni has had the possibility to show and compare itself with companies at international level; innovation and designs have been the keywords of the event, but, Rossetti thinks that these two elements don’t generate the difference among the other companies. The real capital as regards to product more and more unified, is the human resource: every employee of Emozioni is an important part of the company and manages its duties with passion and professionalism. This atmosphere participatory and propositional allows to answer to the requests of the customer, also in the phase after – sales. Such approach is considered innovative, Emozioni, in fact, not only resolve the potential problems linked to the product/service acquired, but allows to the customer protagonist of its everyday life through cultural and social initiatives. It’s a company careful at the environment, that use the passion in order to express with its products, the emotions. "The secret of the emotion – Rossetti declares – is in a pyramidal organization overturned, where everyone, from the warehouseman to the manager, gives own essential contribution in a synergy of success. It’s in the knowledge of everyone to be a necessary detail, that the daily activity is transformed from work to passion, in the aspiration to exceed the challenges and improve day by day. As in sports happen: The match is won all together, never individually”.

www.emozionionline.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here