Edilizia: De Anna, sostegno al pagamento mutuo per emergenze

492

Udine, 21 mag – \”La Regione sta vagliando uno strumento da attuare assieme agli istituti di credito per agevolare i cittadini che stanno pagando il mutuo per l\’acquisto della prima casa, garantendo loro la sicurezza di non perdere la proprietà del bene immobiliare, in caso di gravi ristrettezze economiche\”. Lo ha annunciato oggi a Pordenone l'assessore regionale all'Edilizia, Elio De Anna, in occasione del taglio del nastro di 44 nuovi appartamenti Ater in via Brugnera.
"Ciò a cui stiamo pensando – ha spiegato de Anna – è un sistema di garanzia, che veda protagonista da un lato la Regione e dall'altro le banche. L'intento è quello di fare in modo che nel caso in cui l'acquirente dovesse trovarsi in difficoltà nel pagamento di un mutuo con fondi regionali, la stessa Regione entri in campo – magari proprio attraverso l'Ater – per garantire agli istituti di credito la solvibilità del proprietario".
"In questo periodo di crisi, in cui può capitare che qualche componente del nucleo familiare si trovi in cassa integrazione e difficilmente riesca a far fronte alle spese che invece poteva sostenere in passato, uno strumento del genere permetterebbe di garantire il bene casa", ha concluso De Anna.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here