Infrastrutture della quadrilatero:i ritardi della Ancona-Perugia. Il Presidente Spacca scrive una lettera al Presidente Berlusconi

459

Il presidente della Regione Gian Mario Spacca oggi ha inviato una nuova lettera indirizzata al presidente del Consiglio Silvio Berlusconi sollecitando un incontro urgente e indifferibile per sbloccare la complessa situazione del progetto Quadrilatero per i ritardi dei lavori sulla direttissima Ancona-Perugia.
Di seguito il testo della missiva:
“Caro Presidente, mi rendo conto che gli impegni di Governo, soprattutto in questa fase della legislatura, siano molto pressanti.
Tuttavia, mi permetto di evidenziarLe nuovamente l’urgenza, ormai assolutamente indifferibile, di svolgere l’incontro istituzionale sul progetto Quadrilatero richiesto fin dal mese di ottobre scorso, come potrà verificare dalle note allegate.
Tale progetto è un sistema viario di fondamentale importanza per lo sviluppo delle Marche, che rientra nella programmazione strategica della Regione e nell’Intesa Quadro che insieme abbiamo sottoscritto nel marzo 2009.

Purtroppo, sul 2° maxilotto di tale progetto i lavori da parte del Contraente Generale non vengono avviati, nonostante la certezza delle dotazioni finanziare, la conclusione degli iter autorizzativi degli Enti locali e le ripetute sollecitazioni della Regione.
Ritengo pertanto urgentissimo un confronto con Lei, per risolvere quanto prima tale incresciosa situazione ed evitare una incredibile “incompiuta”, anche in considerazione sulle notizie informali circa la situazione finanziaria della stessa azienda affidataria dell’appalto.
L’incontro è particolarmente importante anche in considerazione dello stato di crisi occupazionale dei territori interessati dalle opere, che avrebbero rilevanti benefici da una rapida realizzazione dell’intero progetto Quadrilatero”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here