Patrimonio culturale:accordo sul marchio europeo

521

I ministri della Cultura dell\’UE hanno raggiunto un accordo con il quale intendono creare un \”marchio europeo per il patrimonio culturale\” che darà rilievo ai siti che celebrano la storia e lo sviluppo dell\’Unione europea. Nel 2013-14 gli Stati membri potranno designare quattro siti che riceveranno il marchio. Esperti indipendenti valuteranno le candidature dei siti e selezioneranno quelli che saranno insigniti del marchio. A partire dal 2015 la selezione avverrà con cadenza biennale. Gli Stati membri potranno designare fino a due siti ogni volta e gli esperti
selezioneranno un massimo di un sito per ogni Paese. Il marchio integrerà le iniziative esistenti, come ad esempio la lista del Patrimonio mondiale dell'umanità dell'UNESCO. Essoverrà concesso tenendo conto del loro valore simbolico europeo e della loro attività educativa, piuttosto che sulla base di considerazioni architettoniche o estetiche. La proposta della Commissione relativa al marchio si basa sull'iniziativa intergovernativa del 2006 che aveva coinvolto 18 Stati membri che successivamente si sono adoperati per trasformarla in un progetto
UE con obiettivi e criteri più chiari. http://ec.europa.eu/culture/index_en.htm

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here