Lavoro: Puglia; nel 2011 aumenta numero donne occupate

589

Dal 28,42% del primo trimestre al 30,99% nel secondo.
Il tasso di occupazione femminile in Puglia migliora nel secondo trimestre del 2011, attestandosi al 30,99% rispetto al 28,42% del primo trimestre. Un dato che contrasta con la percentuale delle donne in maternita' che si dimettono, il cui numero e' aumentato del 27,3%.Sono alcuni dati del rapporto sull'occupazione femminile in Puglia presentato a Bari dall'assessore regionale al Lavoro, Elena Gentile e dall'Osservatorio regionale sull'Occupazione Femminile. Il tasso di disoccupazione femminile in Puglia e' diminuito, passando dal 18,04% del I trimestre 2011 al 14,78% nel II trimestre.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here