Potenzialità e dinamismo delle Marche nello studio OCSE sullo sviluppo territoriale

615

Lo studio Ocse sulla promozione della crescita nelle regioni, che prende in esame i casi di territori di tutto il mondo, presentato preliminarmente in forma ristretta a Parigi nei giorni scorsi, ha visto le Marche citate come esempio di sviluppo territoriale.
ll segretario generale dell'Organizzazione, Angel Gurria, nel discorso di apertura dell'incontro ha, infatti, citato le Marche come caso di regione particolarmente dinamica e dalle importanti potenzialita`. Ne da` notizia il vicepresidente e assessore alle Politiche comunitarie, Paolo Petrini, che sottolinea come 'lo studio mette in evidenza rilevanti punti di forza della regione, riconoscendo sia la capacita` del sistema Marche di mettere in relazione cambiamento tecnologico e crescita economica, sia di registrare tassi di crescita superiori alla media di riferimento Ocse.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here