Un unico grande salone per l’area Adriatica

624

Nel panorama delle fiere nautiche, una delle novità più interessanti del 2012 proviene dalla Laguna Veneta. Dopo anni di rivalità, infatti, il Salone Nautico di Venezia e il Nautic Show, che fino al 2011 si era tenuto a Jesolo, hanno siglato un accordo in virtù del quale uniscono le forze per un unico grande salone dell’Adriatico che si terrà al Parco San Giuliano di Venezia in due weekend ad aprile, dal 13 al 15 e dal 20 al 22. Si chiude così positivamente una concorrenza che non aveva giovato né alle rispettiva società organizzatrici – Expo Venice per il Salone Nautico, VenetoExhibitions per il Nautic Show – né al comparto nautico.Un unico salone permetterà alle aziende di concentrare le risorse, sia economiche,che umane. Positivo il primo riscontro di stampa, istituzioni e mercato: non solo è giunta la conferma delle aziende presenti alle due manifestazioni del 2011 ma si è
registrato anche l’incremento di espositori stranieri con importanti novità, come l’azienda slovena Alfastreet Marine che presenterà l’imbarcazioni ad energia solare Energy 18. Ma i motivi di attenzione sono anche altri. In un periodo di crisi economica internazionale e a poche settimane dal varo di una manovra che penalizza lo stazionamento delle barche sulle acque italiane, il focus sulle imbarcazioni fino a dieci metri e le imbarcazioni “primo acquisto” è la prova della capacità del Salone di Venezia di sapersi rinnovare secondo le esigenze del mercato. La precedente edizione – la prima a focalizzarsi sulla nautica fino a 12 metri – aveva addirittura anticipato il salone di Genova che nello scorso ottobre aveva puntato sulla nautica per le famiglie, imbarcazioni dal prezzo più accessibile. Fatte le debite proporzioni, Venezia ha addirittura un vantaggio rilevante: si svolge a mmetà aprile, il momento migliore per la presentazione dei propri prodotti a tutti coloro che sono intenzionati ad acquistare la barca per la bella stagione ed usarla da subito senza tenerla ferma per mesi. Il 20 aprile il Salone di Venezia ospiterà gli incontri business to business e business to credit del progetto europeo Cluster Club, curato da Unioncamere Veneto- Eurosportello, finalizzato all’integrazione tra aziende della filiera nautica dell’Area
Adriatica.

A unique big boat show for the Adriatic area
In the sector of the boat show, one of the most interesting innovations of the year 2012 comes from Venetian lagoon. After many years of competition, in fact, Venice boat show and the Nautic Show, till this year has been held in Jesolo, have signed an agreement in which the forces are joined for a unique great international boat show in Venic on April 2012, it will run over two weekends from 13th to 15th and from 20th to 22nd. The Venice International Boat Show 2012 is the effect of the agreement between Expo Venice, the Venetian trade fair organization that organizes the Venice International Boat Show, and Veneto Exhibitions, that organizes the Nautic Show. The only boat show that will allow to the companies to concentrate the economic and human resources. Positive the first reply of press, authorities and market: not only there is the confirmation of many companies at two exhibition of 2011, there has been the
increase of foreign exhibitors, like the Slovenian company Alfastreet Marine that will introduce the boats to solar energy. On April 20th during Venice boat show there will be the meeting business to business and business to credit of the European plan Cluster Club, organized by Unioncamere Veneto- Eurosportello, in order to integrate the nautical companies belonging to Adriatic area.

www.expovenice.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here