“Puliamo il Mondo” al sito ex Whirlpool di Napoli

412

Giornata all’insegna della tutela ambientale presso il sito dell’ex Whirlpool di Napoli oggi interessato al progetto di reindustrializzazione grazie al gruppo Tea Tek. In occasione della campagna di Legambiente “Puliamo il mondo”, i volontari del Cigno Verde hanno messo a dimora piante aromatiche mentre con il ceo Felice Granisso, alla presenza di operai e sindacati, si è fatto il punto sul futuro dell’area e sul progetto industriale che ben presto vedrà la riassunzione dei 312 addetti ex Whirlpool. Presente all’appuntamento anche Maria Teresa Imparato di Legambiente Campania.

 

“È stato un vero onore per noi di Tea Tek che Legambiente Campania abbia scelto il sito di via Argine per l’iniziativa nazionale Puliamo il Mondo. Su Rai Tre abbiamo raccontato il futuro green dell’area e i progetti della nuova società Italian Green Factory:  produrre energia verde e pulita per un mondo più sostenibile è il cuore della nostra missione.  Quello che ci ha spinto – ha detto Granisso – è la volontà di riportare in Italia produzioni che oggi dipendono fortemente dall’estero, e ci ha dato ulteriore forza una visione del mondo che, partendo dalle energie rinnovabili, vuole affrontare tutti i problemi sociali legati alla vecchia logica industriale, pensando che il green rappresenterà il futuro del nostro paese e dell’Europa”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here