Privatizzazione EPCG: il governo preferisce la Lombardia

1035

Il Montenegro ha preferito, per il 18,3% della società elettrica EPCG, l\’offerta dell’azienda lombarda A2A a quella del consorzio greco PPC, Public Power Corporation, sebbene la prima offerta sia stata di 191 milioni di euro e la seconda di 269, ma, a quanto sembra, non rispondente ad alcuni criteri e incompatibile con le regole della gara. La A2A possiede già il 15% della società dell’energia montenegrina il cui 70% è detenuto dal governo, un 15% acquistato alcuni mesi fa da soci privati.
La A2A, superutility lombarda ha un posto nel Cda della società energetica. Nel giugno scorso, in una visita in Montenegro, una delegazione di imprenditori italiani annunciò investimenti fino a 5 miliardi di euro in progetti sull'energia e sulle infrastrutture nel Paese balcanico, inclusa la costruzione di cavi di interconnessione sottomarini di 100 km fra i due Paesi con una capacità iniziale di 1.000 MW.

Privatization EPCG: the government prefers Lombardy
The Montenegro prefers, for 18.3% of the society electrical worker EPCG, the offer of Lombard company A2A to that of Greek consortium PPC, Public Power Corporation, although the first offer has been of 191 million euros and the second one of 269, but, seems that not answering to some rules of the contest.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here