I 10 anni del forum delle camere di commercio dell’Adriatico e dello Ionio

352

L’edizione annuale del Forum delle Camere di Commercio dell’Adriatico e dello Ionio che si terrà ad Ancona dal 26 al 28 maggio, sarà caratterizzata dalla ricorrenza del decennale della fondazione dell’associazione composta ad oggi da 37 Camere di Commercio e dell’Economia disposte sia sul fronte italiano, nelle regioni affacciate sull’Adriatico, sia su quello dei Balcani Occidentali, oltre a Grecia e Slovenia Questi dieci anni sono stati segnati da importanti sviluppi a livello istituzionale nonché da azioni promozionali e di sostegno alle PMI del bacino adriatico – ionico. Il Forum ha, inoltre, ottenuto importanti riconoscimenti nel panorama europeo (Parlamento Europeo, Commissione Europea, Comitato Economico e Sociale Europeo, Eurochambres, Rete NECSTOUR) e internazionale (Iniziativa Adriatico Ionica, Euroregione Adriatica, Rete ASCAME): riconoscimenti legati a un’operatività e concretezza delle iniziative e degli eventi realizzati, nonché al consolidamento e allargamento dei rapporti istituzionali legati al sistema camerale internazionale e non solo. Tra le iniziative del Forum attualmente in essere, maggiormente rappresentative per ciò che hanno fino ad oggi prodotto e significato, ma anche per le grandi potenzialità che ancora oggi presentano, si ricordano:
· la costituzione della Corte Internazionale dell’Adriatico e dell’Ionio promossa in sinergia con la Corte Arbitrale Internazionale di Zagabria (Croazia);
· la registrazione a livello internazionale, il lancio e la promozione concreta di un nuovo marchio/brand turistico identificativo dell’area adriatico – ionica (marchio ADRION) caratterizzato da un’offerta turistica incentrata su pacchetti turistici integrati multi-paese;
· la creazione di percorsi formativi professionalizzanti finalizzati alla costituzione di gruppi di lavoro di degustatori per la certificazione di qualità ed etichettatura nel settore olivicolo;
· l’approvazione, nell’ambito dei congressi annuali del Forum sull’imprenditoria femminile, di una “Carta dei valori” per incentivare un comportamento etico e la responsabilità sociale delle imprese femminili dell’area;
· la realizzazione dell’“Osservatorio dei traffici marittimi adriatico – ionici”.
L’edizione annuale del 2010 sarà incentrata sull’iniziativa comunitaria dello “Small Business Act”, quadro di riferimento per la politica europea sulle piccole imprese, pubblicato nel giugno 2008 nel quadro della strategia di Lisbona; andrà a cadere inoltre nell’ambito della settimana in cui si terrà la seconda edizione della“Settimana europea delle PMI”, dedicata alla realizzazione in tutta Europa di eventi per promuovere l’imprenditorialità e le politiche a favore delle piccole e medie imprese.
La ricorrenza del decennale del Forum appare oltremodo significativa se si guarda alla coincidenza di tale evento con l’attuale presidenza italiana dell’Iniziativa Adriatico Ionica (IAI) per la quale ricorre ugualmente il decimo anno dalla sua costituzione, avvenuta sempre ad Ancona nel maggio 2000. La sinergia con il Forum delle Città e la Rete universitaria Uniadrion sembra dunque rappresentare ormai una precisa e ambiziosa volontà di vedere l’Adriatico al centro della nuova Europa, sempre più attenta ai nuovi scenari dell’area dei Balcani Occidentali e di vedere le tre sopraccitate Reti operanti in quest’Area come strumenti indispensabili in tale percorso.
Il Forum delle Camere di Commercio dell’Adriatico e dello Ionio, forte della propria esperienza sempre più orientata a una progettazione mirata e sostenibile di interventi a favore delle PMI, anche attraverso l’accesso a risorse straordinarie dell’UE o di altri organismi internazionali, intende contribuire al processo di institutional building e alla crescita economica in atto nell’Area, considerando entrambi questi fattori come indispensabili per favorire un rapido ingresso dei Paesi dei Balcani Occidentali nell’Unione Europea e un conseguente rilancio di tutto il Bacino nel mercato mondiale.

The 10 years of Adriatic and Ionian Chambers of Commerce Forum
The Adriatic and Ionian Chamber’s Forum (Ancona, on May 26th and 28th 2010), this year will coincide with the recurrence of tenth anniversary of the association composed from 37 Chambers of Commerce and of the Economy, situated in the all Adriatic river basin. The Forum has obtained an important acknowledgments at European level (European Parliament, European Commission, Economic and Social Committee European, Eurochambres, NECSTOUR net) and international (Adriatic Ionic Initiative, Adriatic Euroregion, ASCAME net), linked not only at the initiatives organized but also to the growth of the institutional relationships linked to international chamber’s system. Among the currently initiatives of the Forum we point out: · the creation of the International Court of the Adriatic and Ionian promoted with the International Arbitrate Court of Zagreb (Croatia); · the registration to international level, of new tourist identification brand of the Adriatic – Ionic area (brand ADRION); · the creation of professional training with the aim to create work groups of tasters for the certification of quality and labelling in the olive sector; · the approval, in the sphere of the yearly meeting of the Forum about the women enterprises, of a “Chart of values” in order to encourage an ethical behaviour of the women enterprises of the area; · the realization of the “Observatory of the maritime Adriatic – Ionic traffics”.
The 2010 edition will talk about the community initiative of the “Small Business Act” for European politics about SME, published on June 2008 in the sphere of Lisbon strategy. The synergy with the Forum of the cities and the university Uniadrion net, confirms the will to see the Adriatic at the centre of new Europe, more and more careful to the scenes of the area of western Balkans, and clear the main role of the three mentioned nets of such organization.

www.forumaic.org

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here