Formazione e green economy, 320 mila euro per finanziare 6 corsi

516

Coerentemente con l’azione di governo regionale che punta allo sviluppo della green economy, anche nel settore della formazione – occupazione la Regione Marche sostiene questa strategia attraverso misure specifiche rivolte soprattutto ai giovani e ai disoccupati. “Le Marche – ha spiegato l’assessore regionale alla Formazione, Marco Luchetti, investono sulla green economy con tutti gli strumenti utili a incentivarne la diffusione. Perché si tratta anche di una strategia dalle forti potenzialità occupazionali che include, nella sua attuazione, un altro obiettivo prioritario, la piena tutela ambientale. Nuova tutela dunque, nuovi posti di lavoro, nuovo concetto di fare impresa, quella che possiamo definire “imprenditoria verde”. Sempre più, quindi, le opportunità occupazionali potranno trovarsi sulla stessa strada della tutela ambientale e della sostenibilità energetica”.
Così la Regione Marche metterà a disposizione circa 320 mila euro per l’anno 2010/2011, per realizzare sei corsi di formazione, per altrettante figure professionali, nel campo della Green Economy. È stato pubblicato il bando “Avviso Pubblico per la presentazione di progetti per la qualificazione professionale nella Green Economy di CO.CO.PRO. disoccupati” finalizzato alla promozione dell’accesso a percorsi di formazione a qualifica da parte dei collaboratori a progetto, scegliendo di investire nella formazione finalizzata all’apprendimento di abilità, conoscenze e capacità specifiche nel campo della Green Economy.
Le figure professionali da formare (per ora saranno 6, tra le 10 ritenute prioritarie dalla Regione Marche) e per le quali gli enti di formazione accreditati possono presentare un proposta progettuale, sono:
1. Designer dei sistemi fotovoltaici;
2. Elettricista specializzato nella installazione di sistemi fotovoltaici;
3. Tecnico per manutenzione e gestione di impianti rinnovabili;
4. Tecnico del sistema di gas dei rifiuti;
5. Responsabile del funzionamento, ingegneria, manutenzione degli impianti a biomassa;
6. Energy manager;
7. Esperto in programmazione o progettazione delle energie rinnovabili;
8. Tecnico risparmio energetico;
9. Operatore della centrale elettrica;
10. Esperto di certificazione edilizia (tecnico problematiche energetico – ambientali nella progettazione edilizia).
I destinatari degli interventi formativi sono disoccupati, diplomati e/o laureati, iscritti presso il CIOF, Centro per l’Impiego, l’Orientamento e la Formazione, competente per territorio regionale, già impiegati con contratti di collaborazione a progetto presso aziende coinvolte dalla crisi. Le domande per presentare i progetti formativi scadono il 3 novembre 2010.

Training and green economy, € 320 thousand in order to finance 6 courses
According with the regional government that supports the green economy, the Marches region wants to sustain through a remarkable funding, the young and unemployed people. The regional councillor training Marco Lucchetti has declared “The region has much invested about green economy considered a right strategy to face the unemployment and at the same time to safe the environment, creating a new enterprise idea”. For this reason the Region will make available 320 thousand euros for the year 2010/2011 in order to realize 6 training courses for as many professional figures about the green economy sector. The ban is addressed to qualified or graduated people, enrolled at regional employment office. The application deadline is 3rd November 2010.
Professional training workers:
1.Designer of the photovoltaic systems;
2.Electrician specialized in the installation of photovoltaic systems;
3.Management and maintenance technician of renewable systems;
4.Technician of gas and refusals system;
5.Responsable of functioning, maintenance, engineering of biomass systems
6. Energy manager;
7. Programme and planning expert of renewable energies;
8.Technician energetic saving;
9.Worker of power station;

10. Expert of building certification (technician for energetic and environmental problems – in the building planning)

http://www.istruzioneformazionelavoro.marche.it/Notizie/elencoCompleto.asp?idArea=0

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here