UE: “Progetto!2” per formazione profesionisti a servizio dell’impresa

658

Dopo il successo della prima edizione, che ha registrato l\’incentivazione di soggetti pubblici e privati con sede in regione alla presentazione di progetti nell\’ambito dei programmi comunitari, riparte su proposta dell\’assessore regionale alle Relazioni internazionali e comunitarie Elio De Anna, l\’iniziativa \”Progetta!2\”, alla quale la Regione Friuli Venezia Giulia ha aderito sulla base di una convenzione sottoscritta con il ministero per gli Affari regionali. Gli obiettivi dell\’iniziativa sono quelli di promuovere e sviluppare sempre nuove capacità progettuali delle Regioni, delle Autonomie locali e di altri soggetti nell\’ambito dei programmi e progetti dell\’Unione europea e per l\’edizione corrente sono stati ulteriormente ampliati. Infatti, la struttura di missione del dipartimento per gli Affari regionali della Presidenza del Consiglio dei ministri – PORE (Progetto Opportunità per le Regioni d'Europa – ha comunicato all'Amministrazione regionale il proprio intento di incrementare la portata di "Progetta!2" attribuendo uno stanziamento aggiuntivo di 20 mila euro, ai 50 mila già assegnati, per una nuova iniziativa che partirà a breve e che prevede corsi di formazione a favore di professionisti locali al fine di creare una categoria di esperti formati a disposizione delle imprese ed enti del territorio capace di poter cogliere le opportunità offerte dalla Ue in termini di sviluppo ed investimento.

L'assessore De Anna, presentando il progetto formativo, ha affermato che tale proposta è stata pensata con riferimento alle precedenti annualità ed in base alle evoluzioni della normativa comunitarie e che vede l'attività di controllo quale elemento sempre presente nell'ambito dei finanziamenti dei Fondi strutturali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here