Sanità: incontro Regione – sindacati

411

Si è svolto ieri mattina nella sede della Regione Marche un incontro tra il presidente Gian Mario Spacca e i sindacati di Cgil, Cisl e Uil per definire i tempi e i metodi con cui verrà affrontato il tema della riforma sanitaria alla luce dei tagli imposti dal Governo nazionale.
Alla riunione erano presenti per la Regione oltre al presidente Spacca, gli assessori alla sanità Almerino Mezzolani, al bilancio Pietro Marcolini, ai servizi sociali Luca Marconi, il direttore del Dipartimento Salute Carmine Ruta e il direttore dell’Asur Piero Ciccarelli. Per i sindacati c’erano i segretari regionali Gianni Venturi (Cgil), Stefano Mastrovincenzo (Cisl) e Graziano Fioretti (Uil) oltre ai rappresentanti di categoria.

Le parti, vista la drammaticità della situazione provocata dalla politica nazionale che per le Marche prevede tagli per circa 80 milioni di euro, hanno condiviso l’esigenza di un confronto in tempi rapidissimi. Sono stati quindi istituiti cinque tavoli tematici che da lunedì a venerdì a rotazione ogni pomeriggio dalle 15 alle 18 si riuniranno. Il primo incontro è convocato per lunedì prossimo 21 febbraio. Per quanto riguarda la Regione i tavoli saranno sempre presieduti dall’assessore Mezzolani e dal direttore Ruta e parteciperanno i direttori generale. Anche l’assessore Marconi sarà presente quando verranno trattati i temi di sua competenza.

Le aree tematiche individuate riguardano:

· accesso, liste d’attesa, libera professione intramuraria;

· riorganizzazione della funzione ospedaliera;

· interventi sulla mobilità passiva;

· rete territoriale e integrazione socio-sanitaria;

· prevenzione e sicurezza

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here