Premio dei Premi a GENEFINITY, spin-off dell’Università di Trieste

497

Genefinity, spin-off dell’Università di Trieste già vincitore del premio Start Up dell’Anno edizione 2010, ha ottenuto un nuovo importante riconoscimento. Società attiva nel settore biotech, Genefinity riceverà il “Premio dei Premi” per la categoria “Innovazione nel settore dell’Università e della Ricerca Pubblica”, istituito con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri. Il premio sarà consegnato dal Presidente della Repubblica Napolitano nel corso di una cerimonia che si terrà al Quirinale il 14 giugno prossimo.
Il “Premio dei Premi”, Premio Nazionale per l’Innovazione, viene conferito annualmente ad aziende o enti individuati tra i vincitori delle competizioni per l’innovazione organizzate a livello nazionale. Ha l’obiettivo, tra gli altri, di sostenere la capacità di innovazione del settore imprenditoriale, della ricerca e del mondo universitario, incentivando lo sviluppo di una cultura del cambiamento. Per il settore dell’Università e della ricerca pubblica partecipano il “Premio Nazionale per l’Innovazione” e il premio “Start Up dell’Anno” organizzati da PNICube, associazione degli incubatori e delle business plan competition accademiche italiane.

Genefinity s.r.l. sviluppa nuovi processi e prodotti per l’industria con applicazioni tecnologicamente all’avanguardia. Nel 2005 si è aggiudicata il primo premio del concorso Start Cup dell’Università di Trieste grazie al progetto per lo sviluppo di un kit diagnostico per lo screening di malattie genetiche utilizzando micro e nanotecnologie. Con il premio di 15.000 euro è stato possibile trasformare l’idea in impresa e costituire la società; nel 2010 è stata premiata a Napoli “Start Up dell’Anno” come realtà innovativa con il maggior successo di mercato e di sviluppo, risultando prima tra le dieci aziende finaliste costituite nel 2006 e che hanno concluso la fase di start-up.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here