Ristrutturazione aziende agricole tabacco. Giunta veneta predispone bando per contributi

395

La Giunta veneta, su iniziativa dell’assessore all’agricoltura Franco Manzato, ha definito il testo del bando per gli aiuti alle aziende agricole in via di ristrutturazione in seguito alla riforma dell’organizzazione comune di mercato, Misura 144 del Programma di Sviluppo Rurale.
Il provvedimento passa ora all’esame della competente Commissione consiliare prima della definitiva approvazione.
L’importo complessivo del bando ammonta a 3 milioni e mezzo di euro. Il cofinanziamento regionale è pari ad un massimo di 588 mila euro. Gli indirizzi procedurali generali e specifici saranno dettagliati, a livello operativo, da parte dell’Organismo Pagatore Regionale AVEPA, con proprio specifico provvedimento.
“La riforma dell’Organizzazione Comune di Mercato del tabacco – ha ricordato Manzato – ha previsto il disaccoppiamento totale e, a partire dal 2010, il trasferimento della metà delle originarie risorse finanziarie all’interno della dotazione per le misure di sviluppo rurale. Il sostegno ai produttori è rivolto alla ristrutturazione del settore, per il miglioramento qualitativo della produzione e la riduzione dei costi di produzione o per la riconversione della produzione con riferimento alle realtà produttive meno efficienti, caratterizzate da ridottissime dimensioni aziendali e marginalità della produzione. La Misura 144 prevede un aiuto forfetario decrescente negli anni 2011, 2012 e 2013, ai produttori che hanno coltivato tabacco a fini commerciali nel 2009, che hanno subito una riduzione dei pagamenti diretti a partire dal 2010 di oltre il 25 per cento rispetto al 2009, che s’impegnano a proseguire la coltivazione nel triennio successivo e che presentano un piano aziendale che descriva gli aspetti principali della ristrutturazione o della riconversione previste e dettagli gli interventi proposti per il raggiungimento degli obiettivi specifici”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here