Festival dei borghi più belli d’Italia

583

La sesta edizione del Festival nazionale si svolge quest\’anno in regione, a Castell’Arquato e Vigoleno. Un evento unico, itinerante che attrae migliaia di visitatori e curiosi e che, soprattutto, unisce i piccoli centri, quelli a volte più nascosti e sconosciuti.
Organizzato dall’omonimo Club fondato nel 2001 dall’ANCI, Associazione Nazionale dei Comuni Italiani, il Festival si articola in tre giorni di eventi e spettacoli con 100 stand che propongono le tipicità de “I Borghi più belli d’Italia”, veri e propri musei all’aperto: dai villaggi-fortezza ai ricetti medievali, dai centri marinari a quelli montani, ognuno caratterizzato dai suoi prodotti.

Alla manifestazione partecipano con 7 stand anche delegazioni straniere di paesi in cui si sono sviluppate associazioni simili: Francia, Belgio, Portogallo, Germania, Grecia, Giappone, Russia e Romania.

Il Festival inaugura il 2 settembre nel Borgo di Castell’Arquato. Qui si riuniranno gli Stati generali del turismo sociale nazionale aderenti alla Organizzazione mondiale del turismo sociale (Oits) per fare il punto sulla situazione del settore dopo il congresso mondiale di Rimini nel settembre 2010.

Il 3 e 4 settembre, il programma proseguirà per la parte convegnistica e fieristica nel Borgo di Vigoleno. Qui si terrà anche la parte più interessante per il pubblico che potrà passeggiare fra gli stand, degustare i prodotti che i borghi più belli d’Italia avranno portato per l’occasione e assistere ai numerosi eventi.

In questo suggestivo scenario medievale i buskers troveranno modo di vestire di fantasia e divertimento i due giorni del Festival. Statue viventi, giullari e acrobati circensi si esibiranno tra le vie del piccolo borgo di Vigoleno proponendo spettacoli inconsueti e coinvolgenti. Una vetrina speciale per apprezzare gli angoli più suggestivi della nostra penisola, tra atmosfere, tradizioni, sapori, idee, con convegni, mostre d’arte, degustazioni e spettacoli gratuiti fino a tarda notte in collaborazione con Appennino Folk Festival e il Festival Internazionale degli Artisti di Strada.

Per l’occasione sarà emesso uno speciale annullo postale che riporterà, su cartoline di Vigoleno, il timbro riguardante la celebrazione dell’evento.
Periodo di svolgimento: 03/09/2011 e 04/09/2011

Programma:
Castell'Arquato
Venerdì 2 settembre ore 17.00: inaugurazione del Festival e inizio dei lavori presso la sala del Palazzo del Podestà.
Trasferimento nella Piazza dell'alto paese con spettacolo di musica folk e aperitivo all'aperto.
Sabato 3 settembre ore 10.30: apertura del convegno "Stati generali del turismo sociale in Italia" – Palazzo del Podestà

Vigoleno
Sabato 3 settembre e Domenica 4 settembre:
ore 10.00: cerimonia di apertura degli stand con musica popolare. Inizio trasmissioni Borghi TV.
ore 12.00: apertura punti ristoro.
ore 16.30 -20.00: animazioni e spettacoli.
Ingresso: gratuito

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here