Fratoianni e Capone: Blackshape esempio virtuoso politiche incentivi regionali

533

La storia della \”Black Shape\”, azienda nata dopo un iniziale finanziamento del programma Principi Attivi, è la storia virtuosa di una vera e propria \”filiera\” delle agevolazioni e dei finanziamenti regionali che mirano ad impiantare imprese innovative in Puglia. "E' la storia di un ritorno – ha detto l'Assessore alle Politiche Giovanili Nicola Fratoianni, che ha visitato gli impianti con il presidente Vendola – di giovani talenti che dopo esperienze all'estero hanno deciso di venire in Puglia, loro terra di origine. L'idea di lavorare sui prodotti in carbonio prima e poi di produrre aerei è stata favorita proprio dai primi 25.000 euro del bando Principi Attivi per impiantare la propria impresa". "I due giovani imprenditori – continua Fratoianni – hanno trovato in Principi Attivi l'occasione, la miccia, la scintilla per offrire l'ultima, decisiva buona ragione per tornare. Tra l'altro i finanziamenti che la Regione erogava erano disponibili subito, un'altra ragione per tentare. E ci sono riusciti nel 2009. Lo confermano loro stessi: i finanziamenti di Principi Attivi sono stati il gancio indispensabile per trovare il coraggio di scommettere".

La Regione è intervenuta su Black Shape, dopo i primi 25mila euro di Principi Attivi, con il bando "Start up di imprese partecipate da soggetti svantaggiati": quali soggetti sono più svantaggiati di due giovani squattrinati. Puglia Sviluppo – che cura per la Regione il bando – ci crede e stanzia 150mila euro per investimenti e 146mila euro in conto esercizio. Ecco quindi la filiera: da un piccolo contributo si passa a un più corposo intervento.

Secondo la Vicepresidente e assessore allo Sviluppo economico, Loredana Capone, la "Blackshape" "è un'azienda innovativa , molto competitiva, che ha utilizzato al meglio le risorse regionali per accrescere la propria capacità di innovazione e investire in un settore trainante in Puglia, quello dell'aerospazio. L'obiettivo dell'export è stato proficuamente raggiunto da questi giovani imprenditori e ricercatori che fanno della Puglia un altro Sud: dinamico, innovativo e competitivo anche all'estero. Abbiamo assicurato e continueremo ad assicurare e garantire ai giovani che vogliono investire in ricerca e innovazione l'appoggio della Regione". E infatti per produrre aerei addestratori in fibra di carbonio a Monopoli la Blackshape ha presentato nel novembre 2010 domanda di accesso alle agevolazioni per il Bando rivolto alle Imprese innovative operative: lo scorso 4 novembre è arrivato il via libera per altri 129mila euro per investimenti e 62mila in conto esercizio. La produzione del 2011 è stata già tutta venduta e la Blackshape s'è trasformata in una Spa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here