Malta conferisce la massima onorificenza a Pierfrancesco Vago

647

L’Ordine al Merito di Malta gli è stato conferito per l’eccezionale contributo dato al settore crocieristico dell’isola mediterranea. Il Presidente della Repubblica di Malta Marie Louise Coleiro Preca ha conferito all’Executive Chairman di MSC Cruises Pierfrancesco Vago l’Ordine Nazionale al Merito di Malta, rara onorificenza riservata a coloro che si sono particolarmente distinti per servizi meritori resi alla Repubblica di Malta. Vago ha ricevuto l’onorificenza ieri sera durante l’annuale cerimonia nel Palazzo del Gran Maestro nella capitale La Valletta, nel giorno della Festa della Repubblica di Malta, come ospite del Presidente maltese.

Pur trattandosi di una onorificenza che raramente viene assegnata a cittadini non maltesi, il Governo ha deciso di conferirla a Pierfrancesco Vago, un italiano che vive in Svizzera dal 2001, per il particolare contributo che Vago e MSC Crociere hanno dato e continuano a dare allo sviluppo del settore crocieristico maltese e conseguentemente all’economia di quel Paese.

MSC Crociere vanta un rapporto solido e di lunga data con l’Isola di Malta, destinazione crocieristica MSC sin dal 2003. Inizialmente con la carica di Amministrato Delegato e dal 2013 in qualità Executive Chairman di MSC Cruises, Vago è stato l’artefice dello sviluppo di questo rapporto che continua e si rafforza nel tempo. Nel 2015, MSC Crociere ha portato sull’isola oltre 230.000 visitatori, che nel 2016 saliranno a 330.000.

“Sono profondamente onorato e commosso di ricevere questa prestigiosa onorificenza da parte del Governo di Malta” ha dichiarato Vago. “Malta è un posto da visitare, è bella e dinamica, vanta tre siti patrimonio dell’UNESCO ed è estremamente ricca di storia e cultura. Inoltre, ha un settore turistico di massimo livello e per questa ragione i nostri crocieristi la indicano sempre fra le loro mete preferite nel Mediterraneo”.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Pierfrancesco Vago è Executive Chairman di MSC Cruises di cui guida lo sviluppo dalla sede della Compagnia a Ginevra occupandosi di tutte controllate del Gruppo MSC che hanno rilevanza strategica per il settore turistico.

Dal 2004 al 2013, in qualità di Amministratore Delegato di MSC Crociere, ne ha guidato la crescita dell’800%, sino a farla diventare la quarta maggiore compagnia di crociere a livello mondiale e la prima in Europa, posizioni che la Compagnia detiene ancora oggi. Dal 1° gennaio 2014, Vago è anche Presidente di CLIA Europe, divisione europea della maggiore associazione internazionale dell'industria crocieristica, carica in cui è stato riconfermato per un secondo mandato lo scorso 9 dicembre.

MSC Crociere, compagnia del Gruppo MSC, è leader di mercato in Europa, Mediterraneo compreso, in Sud Africa e in Sud America. Naviga tutto l’anno nel Mediterraneo e nei Caraibi offrendo itinerari stagionali anche nel Nord Europa, Oceano Atlantico, Antille Francesi, Sud America, Sud Africa, Abu Dhabi e l’Oman. MSC Crociere sente una profonda responsabilità verso l’ambiente in cui opera ed è stata la prima compagnia a ricevere il riconoscimento “7 Golden Pearls” da Bureau Veritas per il suo alto livello di gestione e tutela ambientale. Nel 2009 MSC Crociere ha iniziato una duratura partnership con UNICEF, per sostenere diversi programmi di aiuto rivolti ai bambini di tutto il mondo. Fino ad oggi MSC Crociere ha raccolto più di 4 milioni di euro grazie a donazioni volontarie degli ospiti a bordo. MSC Crociere nasce nel Mediterraneo e trae ispirazione dal suo patrimonio, per creare esperienze uniche per i viaggiatori di tutto il mondo. La flotta si compone di 12 navi moderne: MSC Preziosa; MSC Divina; MSC Splendida; MSC Fantasia; MSC Magnifica; MSC Poesia; MSC Orchestra; MSC Musica; MSC Sinfonia; MSC Armonia; MSC Opera e MSC Lirica. Nel 2014 MSC Crociere ha avviato un nuovo piano industriale da 5,1 miliardi di euro per la costruzione di 2 navi di classe Meraviglia (più altre 2 unità in opzione) e 2 ulteriori navi di classe Seaside (più una terza in opzione). Ciò significa che arriveranno in flotta 7 nuove navi nei prossimi 7 anni, portando la Compagnia a raddoppiare la capacità entro il 2022 che supererà i 3,2 milioni di passeggeri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here