Veneto, si ricomincia a crescere

679

Sulla base dell’indagine “VenetoCongiuntura” presentata in occasione dell’Ottava giornata dell’economia, nel primo trimestre 2010 la produzione industriale ha registrato una crescita del +6,9% rispetto al 2009. Nel confronto con il trimestre precedente si consolida la tendenza positiva: l'indice grezzo della produzione industriale ha segnato un +0,3%. In miglioramento anche il fatturato che ha evidenziato un aumento del +4,8% su base annua, andamento però rimasto negativo su base congiunturale. Il bilancio positivo dei livelli produttivi è ascrivibile principalmente alla ripresa della domanda estera (+13,6%) più che a quella interna (+5,9%). Positiva la performance anche per le esportazioni (+7,4%). Continua però a destare preoccupazioni il mercato del lavoro dove le perdite di occupati sono pari al -2,7%. Guardando ai settori, le crescite più cospicue riguardano le ''alte imprese manifatturiere'' con un +23,2%, le macchine elettriche ed elettroniche (+13,1%), la gomma-plastica (+7,2%) e la produzione di metalli e prodotti in metallo (+7,1%). In linea con la media regionale il tessile, abbigliamento, calzature (+6,3%). Leggermente meno significativi gli incrementi dell'alimentare, bevande e tabacco (+5,2%) e della carta, stampa e editoria (+4,6%). Le macchine utensili hanno presentato un +0,8%, mentre l'industria del marmo, vetro e ceramica e altri minerali non metalliferi ha mostrato una sostanziale stabilità. L'unico settore che ha mantenuto una tendenza negativa è stato quello del legno e mobile con una variazione del -2,8%. ''Come anticipato nel quarto trimestre 2009 – commenta il presidente di Unioncamere, Federico Tessari – l'economia del Veneto conferma una progressiva ripresa. Il consolidamento della produzione industriale è di +6,9% e una crescita del 7,4% del fatturato estero sono dati incoraggianti, ma non significa che la crisi sia superata. Intanto, due sono i fattori che lasciano ben sperare: la crescente fiducia delle aspettative dei nostri imprenditori e la ripresa degli ordinativi esteri. Tre leve sono necessarie e urgenti: il federalismo fiscale, la semplificazione burocratica e un minor carico fiscale per le imprese''.

Veneto, it starts again to grow…
In the first trimester of the year 2010, after a report introduced on the occasion of the 8th economic day, the industrial production has showed an increase of +6.9% regarding the year 2009. Compared to the previous trimester the positive tendency consolidates: the gross index of the industrial production has marked +0.3%. On the upgrade also the turnover (+4.8%), resumption of foreign request (+13.6%) more than the domestic one (+5.9%). Positive the exports also (+7.4%). The labour market continues to arouse worries in fact the occupied losses are -2,7%.

www.regione.veneto.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here