Coldiretti: appello a Regione Fvg per 1. 450 imprese fondi bloccati

469

Sono 1.450 le imprese agricole del Fvg (850 in provincia di Udine) che operano in area montana e che non hanno ancora incassato le indennita\’ compensative nel 2009 e nel 2010 (7 milioni e 300 mila euro) e denunciano quindi \’\’ritardi inaccettabili e tali da determinarne lo stato di crisi\’\’. Lo afferma il presidente di Coldiretti Udine Rosanna Clocchiatti che spiega come \’\’nonostante le ripetute sollecitazioni e avanzate alla Regione la situazione in questi anni non sia affatto migliorata, anzi e\’ andata decisamente peggiorando tant\’e\’ che alcune imprese debbono ancora percepire le indennita\’ del 2008\’\’. Ora il fronte della protesta avanza.
''I ritardi dei pagamenti creano una situazione insostenibile nelle aree montane perche' spiega Clocchiatti le indennita' sono indispensabili per consentire alle imprese agricole di far fronte alle spese sostenute e programmare i necessari investimenti. Se il problema non viene risolto, il risultato finale rischia di essere la chiusura dell'azienda''.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here