Stadio di Ancona, vietata la somministrazione e vendita di bevande con gradazione alcolica superiore a cinque gradi

482

Il sindaco Daniele Silvetti ha firmato questa mattina un’ordinanza che vieta la somministrazione e vendita, a qualsiasi titolo, di bevande con gradazione alcolica superiore a cinque gradi, e di qualsiasi bevanda in contenitori di vetro in tutta l’area compresa all’interno del raggio di 500 metri, in linea d’aria, dall’ingresso dello Stadio Del Conero (cancello n. 4 – ingresso curva Nord) e nel tratto della strada Cameranense tra l’incrocio per Varano e il confine con il Comune di Camerano. Il divieto è valido a partire da due ore prima dell’orario di inizio di ciascuna partita della stagione calcistica 2023/2024, che si gioca allo Stadio del Conero di Ancona, fino a un’ora dopo la fine della partita.

L’ordinanza stabilisce inoltre che è vietato, per chiunque, detenere e consumare bevande con gradazione alcolica superiore a cinque gradi e qualsiasi bevanda in contenitori di vetro.

L’inosservanza delle prescrizioni è punita con sanzioni da 154 a 5000 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here