“Nuova Pac ed ortofrutta, la posizione italiana”

730

A Bologna il 31 gennaio un convegno nazionale per discutere le prospettive del settore. Conclusioni di Paolo De Castro presidente della Commissione agricoltura del Parlamento europeo.
Lunedì 31 gennaio l’agricoltura italiana si dà appuntamento a Bologna per confrontarsi sulle prospettive di un settore, quello ortofrutticolo, che vede nell’Italia uno dei principali produttori europei.
"Nuova Pac ed ortofrutta, la posizione italiana", e' il titolo del convegno nazionale organizzato dalla Regione Emilia Romagna in vista delle decisioni comunitarie che dovranno ridisegnare il quadro dell’agricoltura europea dopo il 2013.

Al convegno che si svolgerà a partire dalle ore 9,30 (Viale della Fiera, 8 – Sala A) interverranno il presidente della Commissione agricoltura del Parlamento europeo Paolo De Castro, Mario Catania del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, il coordinatore degli assessori regionali all'agricoltura Dario Stefano, i presidenti delle principali organizzazioni di settore.
In particolare Maurizio Gardini di Confcooperative Fedagri, Giovanni Luppi di Legacoop Agroalimentare, Giuseppe Politi della Cia, Mauro Tonello della Coldiretti, Federico Vecchioni di Confagricoltura, Francesco Verrascina di Copagri.

Interverranno anche Paolo Bruni di Cogeca, Gianni Brusatassi di Uiapoa, Lorenzo Cempini di Aiipa , Ambrogio De Ponti di Unaproa, Gino Peviani di Fruitimprese e Carmelo Vazzana di Unacoa.

Aprirà i lavori l’assessore all’agricoltura dell’Emilia-Romagna Tiberio Rabboni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here