Slovenia paese guida per il gas nei balcani

670

La società russa Gazprom sta pianificando di firmare con la società slovena Geoplin Plinovodi l\’accordo di formazione della società congiunta per la costruzione del gasdotto South Strem. Il ministro russo per le comunicazioni e le relazioni Igor Schegolev ha spiegato che la società congiunta sarà formata sulla base della quota di proprietà 50-50 per cento. Per questo progetto è stato siglato un accordo intergovernativo nel novembre del 2009 tra la Slovenia e la Russia, in conformità del quale la società congiunta si occuperà della progettazione, della costruzione e dello sfruttamento del gasdotto. Secondo quanto afferma Schegolev con l'attuazione di questo progetto la Slovenia diventerà uno dei paesi guida nel trasporto di gas nei Balcani.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here