La genialità crativa, patrimonio nazionale

685

Due sono le iniziative strettamente correlate al design che tendono all\’esaltazione del made in Italy e della genialità tutta italiana del creare e progettare oggetti da legare all\’Italian Style: il \”vecchio\” Premio Compasso d\’Oro dell\’ADI, Associazione Italiana Design e la più recente Farnesina Collection Design, voluta dal Ministero degli Affari Esteri a fine 2009. Per "anzianità" ed esperienza è obbligatorio cominciare il discorso con il Compasso d'Oro anche perché è stato istituito da Gio Ponti nel 1954 e rappresenta il più antico e autorevole premio mondiale riservato al design e a quelle idee meravigliose che sono frutto della genialità dell'uomo. L'ADI è subentrata dopo dieci anni e ne cura l'organizzazione dal 1964. Dal 2004, inoltre, con la sua Fondazione custodisce tutti i quasi trecento progetti premiati sin dall'inizio e le quasi duemila Menzioni d'Onore all'interno di una Collezione Storica del Premio dichiarata "di eccezionale interesse artistico e storico" dal Ministero dei Beni Culturali e inserita nel patrimonio nazionale. D'altronde in Italia proprio di patrimonio nazionale si tratta, testimonianza di una creatività che da sempre ci distingue. E per tutti questi motivi e per molto altro ancora, il Premio Compasso d'Oro 2011 si svolgerà a Roma, da fine maggio e fino al 31 agosto, inserito nell'ambito dell'intenso calendario delle celebrazioni per il 150° anniversario dell'Unità d'Italia. Tre mostre, moltissimi convegni e la tradizionale cerimonia di premiazione con la consegna del Compasso d'Oro, sono state organizzate sotto il titolo di "Unicità d'Italia – Made in Italy e identità nazionale. 1961-2011 Cinquant'anni di saper fare italiano, raccontati attraverso il Premio Compasso d'Oro ADI". Sono previste una mostra storica al Palazzo delle Esposizioni con tutti i pezzi premiati dal 1954 al 2008, quasi un racconto del nostro Paese attraverso produzione, personaggi e cultura del made in Italy. Al Testaccio, invece, si celebrerà la modernità con i circa 400 prodotti pubblicati negli annuari ADI Design Index dell'ultimo triennio. E poi il Premio, il XXII della storia. La giuria sarà chiamata a giudicare dal vero le idee presentate, per poi assegnare i premi e le menzioni in una cerimonia fissata nella prima settimana di luglio.

"Il rientro dei pezzi esposti a Roma – ha dichiarato il presidente ADI, Luisa Bocchietto, riconfermata il 7 marzo scorso – è previsto a Milano per la prossima edizione del Premio che si terrà nell'ambito dell'Expo 2015. Per quest'anno, intanto, ci troviamo un'altra volta fuori dalla sede solita del premio. Era già capitato nella scorsa edizione nel 2008, in occasione del Torino World Design Capital: è stato lì che abbiamo consegnato il Compasso d'Oro, come faremo per questa edizione a Roma".
Accanto alle iniziative dell'ADI, da qualche tempo e per la precisione da fine 2009, il Ministero degli Affari esteri ha messo in piedi una raccolta di prodotti di aziende e designer italiani che sono esposti alla Farnesina, ma che fin qui si sono spostati spesso nelle sedi estere e in ogni occasione, anche sportiva (i mondiali di calcio del Sudafrica, ad esempio, le Olimpiadi invernali di Vancouver, i Giochi di Pechino e poi in Israele e in Kuwait, attraverso le Ambasciate e gli Istituti italiani di Cultura), in cui è stato possibile valorizzare sul piano internazionale la valenza del made in Italy e dei prodotti italiani. Il ministro Franco Frattini ha istituito un Comitato scientifico, presieduto da Sergio Pininfarina, che ha selezionato i designer e le opere che dovevano far parte della collezione, acquisite poi in comodato d'uso per la mostra. La Farnesina Collection Design è allestita in sette aree del palazzo che è sede del Ministero agli Affari esteri di Roma, aree poste verticalmente perché dislocate nei luoghi antistanti i 4 ascensori principali dei sette piani dell'edificio. Proprio per questo è stata denominata "museo verticale". La Farnesina Collection Design rappresenta quanto di più geniale è stato creato e progettato in Italia ed è una interessante modalità di promozione delle imprese italiane e dell'Italian Style.

The creative genius, national heritage
Two initiatives are linked to design that want to exalt the made in Italy and the Italian genius about the creation of objects linked to the Italian Style: The award Compasso d'oro of the ADI, Association for the Industrial Design and the latest Farnesina Design Collection, crated by the Ministry of Foreign Affairs at the end of 2009. It's obligatory to begin the discussion talking about Compasso d'oro crated by Gio Ponti in 1954 this is the most important industrial design award at world level. The ADI association since 1964 organize the event. The Compasso d'Oro 2011 award will take place in Rome, from the end of May till 31st August, with all the celebration of 150 years for the Unit of Italy. There will be an historical exhibition at Palazzo delle Esposizioni with all pieces rewarded from 1954 to 2008, nearly a story of our Country through creation, personages and culture of the made in Italy.
At Testaccio, instead, will celebrate modernity with about 400 products published in ADI Designs Index of the last three years. Also the XXII award of the history.
The judges will judge all the idea proposed, in order to assign the awards during a ceremony in the first week of July. Beside the ADI initiatives, the Ministry for Foreign Affairs has created a valuable selection of innovative installations expressing Made in Italy showed to the Farnesina palace.
The Farnesina Design Collection is an interesting promotion activities of Italian enterprises and of the Italian Style.

www.esteri.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here